moto club della futa Campionato Enduro - Report di Degan Marco • moto club della futa

Campionato Enduro – Report di Degan Marco

Il fettucciato che dire…da europeo con salti naturali e salitone!
Primo giro si parte con la linea non cronometrata..credevo fosse più facile sbaglio nella mulattiera impestata a metà e devo ripartire da fermo del resto le linee da me immaginate sono tutte usate dagli altri bene..
Il percorso è come tipologia di terreno è molto simile a quello di casa mia a Camugnano a pochi km da li, sentieri che sembrano facili e veloci..ma spuntano sassi in ogni dove..me la prendo con calma e arrivo con 20 min di anticipo al C.O..
Prima speciale cross test parto con molta circospezione ci sono due salti naturali abbastanza pericolosi il primo lo copio, il secondo mi rallentano perchè si è fatto male un ragazzino, del resto cerco di dare del gas ma essermi allenato senza musse e con gomma dietro disfatta mi da un surplus di grip al quale non sono abituato e nelle curve lente non riesco a girare in fretta di gas..Sarò quarto di categoria e mi prendo 17 secondi dai primi assoluti.. 
Arrivo con 20 minuti anche al CO della partenza mi preparo per la linea so che è la mia bestia nera..parto con calma il passo è buono ma a neanche metà becco i due concorrenti davanti a me, nel single track devo stare dietro appena si apre un pò infilo il primo poi c’è una strada sterrata con dei new jersy per rallentare in pieno rettilineo il tipo davanti a me frena e si sposta lo stavo abbracciando, lo evito entro a chiodo nella mulattiera impestata, ancora un single track e devo saltare due sassi ma sono lento e il secondo mi scarta in mezzo agli alberi..giro la moto in tanto mi ripassa quello dietro riprendo la marcia ora sono incazzato ma stanco..lo ripasso poi finalmente è finita… 12° di categoria a un minuto e passa dai primi assoluti.. 
Sono stanco e sbaglio qualche bivio arriverò solo con 10 minuti..Dopo il C.O riprendo nel percorso perchè si era fermato il primo della nostra categoria lo seguo vediamo come se la cava sotto pressione e dopo poco sbaglia una marcia lo passo entro prima io in speciale faccio la lepre lui è il mio riferimento entro più forte di prima ne passo due ma spengo la moto in una curva lenta e Bettini mi recupera ma è ancora molto lontano finirò settimo a una decina di secondi da Bettini e ancora 17 secondi dai primi.. 
Ora ci rifanno fare solo mezzo giro con le speciali niente C.O nella linea non sbaglio nulla ma sono lento mi faccio portare su da 525..sono stanco arrivo su devastato..sarò ottavo di classe a 57 secondi dai primi assoluti 
Ultimo cross test mi ripiglio c’è tempo bevo..mi riposo anche se ci mettono fretta.. per entrare ma aspettate un attimo Entro gas spalancato salto in discesa salto in salita salitone terza a chiodo entro nel campo franato saltino dove si era fatto male il ragazzo e mi si impunta gas a martello per rialzarlo ma sbatto il casco sul manubrio dalla botta..tutto a posto riprendo le forze e gass.. 4.08 miglior tempo a 9 secondi da Bettini e 15 dai primi quinto di classe..

Alla fine settimo credevo di far meglio alla vigilia ma questi soprattutto i primi fanno paura…e anche se mi sono allenato tanto in dieci giorni non puoi competere con chi si allena da un’intera stagione.
Bellissima gara un plauso al motoclub alta valle reno peccato per i pochi iscritti.Le gare servono anche a portare soldi in piccoli paesi dove non c’è nulla i ristoranti e gli alberghi per una o due notti sono pieni e ricordate che dove ci sono i soldi ci sono molte meno polemiche! 
Quindi fate le gare!
!

  • Privacy Policy
Powered by Warp Theme Framework
Wordpress SEO Plugin by SEOPressor