moto club della futa Campionato Supermotard 013 - Gara 1 - Pomposa • moto club della futa

Campionato Supermotard 013 – Gara 1 – Pomposa

31482_10151358831998027_1897458317_nE’ iniziato questa domenica il campionato di supermotard.
Il reparto corse supermotad del MCDF si presenta con diversi piloti in tutte le categorie in gara: Lady Motard, Rookies, Challenge, Trofeo Michelin e Elite.
Lady Motard – Nella categoria Ladys Mantica Michela, la “Miky”, si fin dalle prove libere in difficoltà sul bagnato e nelle prove libere del mattino cade compromettendo di fatto tutta la giornata. Partenza dalle retrovie per lei e 5° posto finale nella categoria dedicata alle donne.

 
482181_618881924793361_383204237_n

Rookies – Nella categoria Rookies presenti al via CamuratiAnticoBeletti,Rubini e Sugliano. La squadra si avvicina alla prima gara carica e pronta a dare il meglio di se, ma la sorte non e’ favorevole dapprima a Camurati che complice una rottura del mono ammortizzatore posteriore farà entrambe le manche in difesa nonostante sia riuscito a stampare un ottimo 6° posto in qualifica; in gara 2 il mono si rompe definitivamente e cosi’ finisce la manche in difesa. Per Rubinigara tutta in rimonta partendo dalle retrovie conscio di avere un passo nettamente superiore si ritrova in difficoltà ad affrontare sorpassi sull’asfalto bagnato, chiude al 16°posto di giornata. Sugliano pilota piemontese che per la prima volta pesta l’asfalto del Circuito di Pomposa si fa ben notare nelle qualifiche ma pecca poi di esperienza nel groviglio del gruppo alle prime curve; nella prima manche chiude 25 causa una caduta, mentre nella seconda manche coglie un sufficiente 20° posto da salvare per il buon tempo sul giro realizzato. Beletti eAntico invece alla loro prima esperienza in campionato si ritrovano in difficoltà ad trovare un giusto assetto per una gara con l’asfalto viscido. Per entrambi finale in crescendo chiudono rispettivamente al 21° e 23° posto.

 

Challenge – In questa categoria, vivaio dei prossimi campioni, a sorprendere èFiorentini che coglie la prima fila con il 4° tempo in qualifica. In entrambe le manches dovrà difendersi dalla rimonta dei piloti piu’ esperti che partecipano a questa categoria già dagli anni precedenti e alla fine chiuderà al 5° posto, a soli 14 punti dalla vetta della classifica. Luppi invece nonostante sia arrivato in forma splendida alla prima gara, deve cedere alla inesperienza sul bagnato e si ritrova a lottare tra le retrovie complici anche alcuni errori di guida che lo hanno costretto “per campi”. Tutto da rifare per lui ma per fortuna la classifica e’ corta e quindi si ritrova a 23 punti dal primo.

 

Elite – Marchioni purtroppo si ritrova a montare per la prima volta una nuova marca di gomme da bagnato e combatterà tutto il giorno con le sospensioni per riuscire a trovare un assetto che gli permetta di trovare la confidenza necessaria per essere aggressivo nella guida. Gara in difesa per lui sia in qualifica che nella seconda manche. Unico lampo di giornata in gara 1 dove purtroppo vanifica una splendida rimonta  con una caduta all’ultimo giro. Fortunatamente classifica corta anche per questa categoria e ripartirà la prossima domenica con soli 10 punti di svantaggio dal primo di categoria.

 

Conclusioni: Nel complesso questa domenica di gara non e’ andata come ci aspettavamo. Ci siamo allenati molto nell’inverno per arrivare pronti a questa prima gara, ma l’acqua e l’asfalto scivoloso e le condizioni mutevoli ci hanno colto impreparati. Purtroppo quando piove conta molto il feeling con la moto e per molti di noi non e’ stato facile trovarlo per diverse ragioni. Siamo certi che i risultati non rispecchiano la nostra preparazione e cercheremo di dimostrarlo gia’ dalla prossima gara, il 21 aprile a Jesolo….la caccia e’ aperta!

Vogliamo ricordare che in questo week end di gara abbiamo collaborato con: LINOLEUM BOLOGNA, BRUMEGA DI BECCA DANIELE, B.F.I. DI BARATTINI G., A.M. LAVORAZIONI MECCANICHE, LAPP ITALIA SPA.

  • Privacy Policy
Powered by Warp Theme Framework
Wordpress SEO Plugin by SEOPressor