Civs. 2017, II Gara + Monzuno 15.16 luglio

Eccoci a raccontarvi come è andata la seconda tappa del campionato italiano velocità in salita, la tappa si è

svolta all’Isola del Liri, in provincia di Frosinone per la precisione sul tratto di strada che unisce Poggio a Vallefredda.

In questa gara per il MCDF c’era schierato solo il nostro pilota Thomas Pazzaglia, dato che in questa tappa non c’è la formula del trofeo Crono Climber, il nostro pilota Ivan Rossi (Jany) avrà più tempo per tornare in forma dopo un incidente stradale, cogliamo l’occasione per fare gli auguri di pronta guarigione a Ivan.

In questa Tappa per la prima volta Tommy, porta in gara la sua Suzuki Rgv 250 2t vecchia Milf, ma che alla guida regala ancora grandi emozioni, quindi per lui oltre a gareggiare nella categoria 600 open in sella alla Kawasaki Ninja, parteciperà anche alle gare della categoria 250 open 2t.

Il tracciato della gara Poggio_Vallefredda è molto veloce, caratterizzato da 2 chicane artificiali che nonostante abbiano il compito di rallentare un po’ la velocità lo rendono decisamente difficoltoso.

Tracciato nuovo per il nostro Tommy, che nel pomeriggio di sabato affronta le prime prove libere con il compito di capire le traiettorie giuste e interpretare al meglio il tracciato, con l’aggravante del caldo torrido che caratterizzerà l’intero week end di gara.

La domenica inizia presto, ore 9 le prove libere in sella alla Rgv250 n. 327 e poi subito dopo con la Ninja n.627 questa doppia fatica però fa si che ad ogni passaggio la confidenza con il tracciato aumenta e così i tempi scendono e anche di parecchi secondi rispetto ai primi passaggi.

Gara1 con la Rgv250 2t viene chiusa al 5° posto per il ns. Tommy, al comando della categoria il campione italiano ed europeo Queirolo, nella seconda gara anche migliorando il tempo di un altro secondo, Tommy chiude nuovamente quinto, non male come prima volta in questa categoria e con una moto che non è ancora in condizioni ideali per correre.

Nella gara1 categoria 600 open, vede il miglioramento di 2 secondi dal tempo della qualifica, una buona prestazione per Tommy, purtroppo in gara2 dopo essere stata interrotta per un brutto incidente all’amico Manuel Fuligni, la prestazione è peggiorata perdendo 1 secondo dal miglior tempo fatto registrare in precedenza, complice anche una brutta partenza, a fine giornata Tommy si piazzerà in 11° posizione.

Tommy dice:

Bellissimo week end di gara, abbassato sempre i tempi e migliorato tanto, l’esperienza in questo tipo di gare conta molto, pian piano inizio a capire come gestire al meglio il week end, il caldo in questa trasferta non mi ha aiutato!!

Organizzazione perfetta, abitanti dell’Isola del Liri veri appassionati, pubblico calorosissimo.

Davvero una bella esperienza!

Mi spiace solo per il mio compagno di viaggio Manuel, il suo incidente in gara ci ha lasciato un po’ l’amaro in bocca, dato che purtroppo si è fatto male, però sappiamo che presto sarà di nuovo in sella più carico di prima!

Non vedo l’ora che arrivi Monzuno il 16 luglio, la gara di casa.

Un ringraziamento particolare va agli sponsor del Moto Club: Farbo, Shake Medical Fitness, Market Cassa srl, Cama srl Tassinari Decenzio & C., AM Meccanica, Tipolitografia Vecchi, Victoria Station Pub, La Folgore snc, la WD40 Italia, e le collaborazioni tecniche di TM Sospensioni e Hyena Grafiche.

Vi aspettiamo numerosi!!!!!